Giovanili – Il fine settimana delle formazioni gialloblu e i gironi delle seconde fasi


Ancora una bella prova per Gianluca Gozzoli
Ancora una bella prova per Gianluca Gozzoli (U14)

Una vittoria ed una sconfitta per le giovanili del Basket Donoratico. Chiudono in bellezza gli U18, mentre gli U14 non possono niente contro la capolista Argentario. Sorteggiato il girone U15.
U18. Pallacanestro Livorno – Cavallino Matto restaurant Donoratico: 39-77. Cavallino Matto Restaurant Donoratico: Bartolini 13, Batistini 2, Matijevic 2, Pierini 4, Fagiolini 15, Diop 12, Kuburovic 20, Dal Magro 9. All. Crudeli. Si chiude in bellezza la prima fase del Cavallino Matto Restaurant Donoratico. Dopo la bella vittoria contro la capolista Argentario i gialloblu si sono ripetuti anche contro la Pallacanestro Livorno, cogliendo una limpida vittoria al termine di una partita mai in discussione. Due punti che valgono il sesto posto finale, risultato ottimo ma che lascia un po’ di amaro in bocca se rapportato al cammino di Pierini e compagni: partiti fortissimo, i ragazzi di Crudeli sono difatti incappati in una serie infinita di infortuni. Peccato, ma la seconda fase consegnerà la possibilità di rifarsi in un girone comunque complesso: San Miniato, Pistoia, Don Bosco Figline, Campi Bisenzio e Firenze 2 le avversarie dei gialloblu. Per quanto riguarda il match, da segnalare le prestazioni di Pavle Kuburovic (20 punti) e di Francesco Fagiolini (15), senza dimenticare il grande lavoro svolto sotto le plance di Iba Diop e Andrea Bartolini.
U14. Basket Argentario – Basket Donoratico:103-36. Basket Donoratico: Del Giudice 3, Filippi 2, Tinagli 7, Annecchiarico 2, Guerra, Gozzoli 7, Diop 6, Venosa 5, Tovoli 4. All. Iaconi. Sconfitta preventivata per gli U14 di coach Iaconi sul campo dell’Argentario. Privi dei due lunghi Moustapha Ndiaye e Matteo Cameli, i gialloblu hanno comunque lottato fino alla fine, trascinati dalla verve di capitan Misha Del Giudice e dalle buone prestazioni di Filippo Tinagli, Gianluca Gozzoli e Moustapha Diop. Bene anche Filippi e Venosa in una partita tutto sommato positiva, capace di far intravedere grandi possibilità di crescita. Chiusa la prima fase al sesto posto, adesso i gialloblu affronteranno un girone decisamente interessante.
U15. Uscito anche il girone che vedrà coinvolta la capolista targata Dispensa di Campagna. I ragazzi di coach Iaconi si giocheranno la possibilità di accedere alle finali per il titolo regionale in un vero e proprio raggruppamento di ferro: Montevarchi, Montecatini e Fucecchio le avversarie, tutte di altissima fascia. Capitan Partigiani e compagni dovranno mettercela davvero tutta per provare ancora una volta ad acciuffare un traguardo che l’anno scorso sfuggì solo in finalissima.


 

Start a Conversation

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *