Giovanili – Il fine settimana delle formazioni gialloblu


La formazione U15: i gialloblu hanno dominato la prima fase
La formazione U15: i gialloblu hanno dominato la prima fase

Due vittorie ed una sconfitta per le giovanili del Basket Donoratico, protagoniste di un week-end davvero entusiasmante. Grandissima vittoria per gli U18 di coach Crudeli contro l’Argentario, così come quella degli U15 su Follonica. Cede invece l’U14 nel derby contro Cecina.
U18. Cavallino Matto Restaurant Donoratico – Basket Argentario: 65-61. Cavallino Matto Restaurant Donoratico: Bartolini 11, Ndiaye 4, Matijevic 13, Pierini 2, Fagiolini 15, Cariano, Diop, Kuburovic 17, Dal Magro 3. All. Crudeli. Vittoria di carattere per gli U18 di coach Crudeli. Nonostante la pesante assenza di Alejandro Batistini, i gialloblu hanno lottato e messo ko la capolista Argentario al termine di una partita combattuta ed incerta fino alla fine. Tutti protagonisti in un’affermazione che riscatta un periodo davvero sfortunato, mostrando di fatto il vero valore di questo gruppo. Sugli scudi le prestazioni di Francesco Fagiolini, Pavle Kuburovic e Marko Matijevic, affiancati da un Andrea Bartolini encomiabile sotto le plance.
U15. Dispensa di Campagna Donoratico – Basket Follonica: 93-39. Dispensa di Campagna Donoratico: Rakonijac 10, Giuntini, Ndiaye 14, Partigiani 3, Mirnic 21, Pietrapertosa 2, Martinelli 3, Pierotti 9, Federici 4, Gazzetti 2, Pasquini 6, Riccucci 19. All. Iaconi, vice Pasquini. La capolista non fa sconti. Una marcia trionfale quella maturata dagli uomini di Iaconi in questa prima fase, chiusa con un roboante +54 sulla diretta inseguitrice. Davvero bravissimi i gialloblu, pronti adesso ad un secondo turno da assoluti protagonisti. Difficile raccontare una partita chiusasi di fatto nel primo quarto (27-11) grazie ai centimetri del duo Riccucci-Rakonijac e ai punti di Pasquini, Ndiaye e Luka Mirnic (ancora un “ventello” per il talento bosniaco). Un percorso da applausi, incrinato da una sola sconfitta, che lascia sognare la possibilità di lottare nuovamente per il titolo regionale.
U14. Basket Donoratico – Basket Cecina: 54-86. Basket Donoratico: Del Giudice 6, Ndiaye 15, Filippi 4, Cameli 17, Tuci 6, Tinagli 3, Guerra 2, Gozzoli, Tovoli, Venosa 1, Diop, Annecchiarico. All. Iaconi. Niente da fare per il Basket Donoratico nel derby contro Cecina. Troppo forti i rossoblu, solidi nel chiudere i conti già nei primi dieci minuti. A Misha Del Giudice e compagni non è bastato un super Matteo Cameli (17 punti) per restare in partita, complice anche un Moustapha Ndiaye decisamente stanco (3 partite in 3 giorni per lui) e braccato dalla difesa locale (comunque 15 punti per il talento donoraticense). Svanito il sogno quarto posto, ai gialloblu non resta ora che onorare l’ultimo appuntamento di questa bella prima fase sul campo della capolista Argentario.


Start a Conversation

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *